8 ottobre 2021

Dopo il grande entusiasmo per l’allocco degli Urali, la settimana è trascorsa con un meteo avverso: pioggia e vento forte da nord est ci hanno costretti a tenere chiuse le reti per ben 3 giorni consecutivi.

All’alba dell’8 ottobre siamo riusciti a tornare in cima al valico per ripristinare la stazione e i danni del vento, che aveva raso al suolo un intero transetto di reti. Verso le 9 e mezza eravamo di nuovo operativi, anche se il tempo permaneva uggioso e ventoso.

Siamo riusciti comunque a catturare una settantina di uccelli, con una buona presenza di spioncelli, qualche tordo, pochi pettirossi e qualche cincia.

In attesa che il meteo si sistemi e finisca questo ventaccio da nord est, registriamo un netto calo delle temperature , segno che ormai siamo pienamente nell’autunno del Pizzoc.

Ci consoliamo con la ventesima nocciolaia dell’anno (record assoluto!) e con uno splendido fiorrancino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: