Stagione finita!

Non è un messaggio particolarmente gioioso, no. Chiudere la stazione di inanellamento con un tempo così bello, stabile, soleggiato e caldo, e soprattutto con un intenso passo di uccelli migratori lascia un po’ l’amaro in bocca, dopo una stagione meteorologicamente molto avversa.

Ma non possiamo lamentarci, è stata in realtà una stagione molto avvincente, pur nelle difficoltà che abbiamo dovuto affrontare: la grandine, la neve, il vento forte e le innumerevoli perturbazioni (più di 500 mm di pioggia sono caduti in due mesi) ci hanno meso alla prova, ma abbiamo reagito e risposto colpo su colpo, grazie ad una squadra molto affiatata e combattiva! Bravi!

E alla fine i risultati ci sono stati, con più di 4000 esemplari inanellati, ben 65 specie diverse e una media di individui di 80 al giorno. Gli ultimi 15 giorni sono stati molto intensi e belli, con molte giornate sopra ai 200 individui e il record stagionale oltre i 350.

Le specie più catturate sono state nell’ordine il regolo (quasi 800!), il pettirosso, il codirosso spazzacamino, il fringuello e il lucherino. Ma è stata un’ottima stagione anche per lo spioncello e soprattutto per la pispola, che da due anni era praticamente assente sul valico!

Non sono mancate le soprese, come la cattura del regolo svedese, o di un picchio nero e di un codirosso spazzacamino inanellati da noi 2 anni orsono, o della starna o della quaglia. Su tutte, segnaliamo la prima cattura in assoluto per il Veneto del prispolone indiano, specie accidentale dall’Asia, e dell’ormai leggendario codazzurro, al terzo anno consecutivo nelle nostre reti.

Alcune specie invece sono state molto scarse, come il tordo bottaccio, il merlo e la tordela, dato in controtendenza rispetto all’incessante crescita degli ultimi anni. E’ pur vero che sembra che il passo sia molto in ritardo quest’anno, e ciò fa pensare che nei prossimi giorni queste specie continueranno a passare.

Prima di lasciare spazio a qualche immagine significativa delle principali specie dell’anno e di salutare tutti voi che ci avete seguito con tanta costanza e passione (questo blog quest’anno ha raggiunto un livello di visite notevole e superiore di molto agli anni precedenti, grazie!), non mi resta che ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questa nuova impresa, a partire da tutti gli inanellatori e i collaboratori volontari che hanno espresso un impegno notevole, lodevole e un eccezionale spirito; ringrazio poi l’Associazione Libera Caccia che continua nel suo impegno a sostenere finanziariamente questo progetto di ricerca nazionale e internazionale, i Carabinieri forestali del Nucleo Biodiversità per il supporto, e ovviamente tutti coloro che ci hanno sostenuto a vario titolo, con graditissimi aiuti diretti e trasversali (i pranzi della Grazia, le verdure di Erizerio, le costate di Nazzareno, i salami/soppresse/pane/briosche che sono arrivati incessantemente in cima al Pizzoc come omaggi per tutti noi).

Ovviamente, un pensiero va anche al nostro caro e compianto Bepi e a Silvana

Un commento su “Stagione finita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: