6 Ottobre

Giornata con 72 catture, 16 specie e una nuova specie per il Pizzoc, la balia nera!

IMG_8282balia

La notte ci regala la prima civetta capogrosso:

IMG_8301capogrosso

Le specie principali sono state pettirosso (20) e fringuello (16), poi codirosso spazzacamino (9), frosone, tordo, merlo..Si avvicina una perturbazione, confidiamo in buone catture domani.

5 Ottobre

La domenica è contraddistinta da un intenso passo, le specie principali catturate sono pettirosso (74), fringuello (17), merlo e codirosso spazzacamino (12), tordo (11). Chiudiamo con 147 individui e tocchiamo ancora le 18 specie giornaliere, record per il Pizzoc. Catturiamo il primo gufo comune all’alba. Ed il primo cardellino dell’anno (lo scorso anno non ne abbiamo catturati..). Inoltre, un picchio rosso maggiore ed un culbianco.

IMG_8270gufo

Gufo comune

IMG_8275cardellino

Cardellino

4 Ottobre

Il passo è intenso alla mattina, con parecchi tordi, molte cince (cinciallegra, cincia mora, cincia alpestre, cinciarella), frosoni, passere scopaiole. Prendiamo il primo sparviere, un maschio giovane. A fine giornata le catture sono 91, con ben 18 specie, il numero maggiore registrato qui in una sola giornata!

IMG_8232sparviere

Sparviere

IMG_8244peppola

La prima peppola!

3 ottobre

Scusate il ritardo, ma sono stati giorni intensi..Si susseguono belle giornate sul Pizzoc, con albe magnifiche e venticello molto fresco da nord-est. Le catture sono interessanti, 62 individui catturati per 15 specie! Niente male come giornate iniziali…

IMG_8210codibugnolo

Codibugnolo

IMG_8212scopaiola

Passera scopaiola

IMG_8215ghiandaia

Ghiandaia

Alcune specie del 2 ottobre

IMG_8200spazzacamino

Codirosso spazzacamino

IMG_3174frosone

Frosone

IMG_8185cinciallegra

Cinciallegra

IMG_8205fiorrancino

Fiorrancino

2 Ottobre

La prima alba dell’anno sul Pizzoc è sempre un’emozione…finalmente abbiamo aperto, con una discreta giornata, un buon passo, molte specie catturate, ben 14…non male come inizio!

IMG_3113alba

Il primo rapace dell’anno è un maschio di gheppio..

IMG_8140gheppio

1 ottobre….montaggio

I presagi del meteo non sono dei migliori, e infatti dobbiamo installare la stazione con la pioggia….inizialmente piove poco, poi il diluvio ci costringe a lasciare ancora qualche rete da montare..

In foto la posa del primo portapali!

IMG_8095

Le ricatture del Pizzoc!

Da quando sono iniziate le attività di inanellamento sul Pizzoc, cioè dal 2011, abbiamo già totalizzato 7 ricatture! Di queste, ben 5 sono frutto delle catture del 2013!

Alleghiamo la sorprendente mappa, con la straordinaria ricattura di regolo (il più piccolo uccello d’Europa, 5 grammi di peso) ripreso questa primavera in Svezia su un’isoletta nei pressi di Göteborg…

Poi due beccacce, una a Maiorca e una a Piacenza, un fringuello a Cuneo..

Screenshot 2014-09-20 19.43.22

Ultimi aggiustamenti….

Una breve visita alle officine Loredan per ottimizzare le forniture tecniche….E domani finalmente si apre!

IMG_8085

Conto alla rovescia!

Mancano pochi giorni all’apertura della stagione autunnale 2014 sul monte Pizzoc, che ci vedrà impegnati dal 1 ottobre al 2 novembre 2014.

Se volete partecipare, scrivetemi una email al seguente indirizzo:

deggian@me.com

Sono rimasti ancora pochi posti liberi, soprattutto verso la fine del mese di ottobre!!

Affrettatevi!

Andrea Favaretto

Monte Pizzoc 2014

Cari tutti,

è con grande gioia che vi annuncio che anche quest’anno la stagione di inanellamento autunnale sul pizzoc si farà per tutto il mese di ottobre.
Dopo lunghe e faticose contrattazioni abbiamo finalmente ottenuto l’utilizzo della casa di vincenzo, dotata di tutti i comfort (considerando il luogo, ovviamente).

Sarà quindi un’esperienza meno spartana dell’anno scorso 🙂

Prenotatevi al più presto rispondendo a questa mail!

Chiedo a max di inoltrare al gruppo di ponza….

Buone ferie a tutti se ci siete, a prestissimo!

Andrea

Venerdì 8 novembre

La migrazione comincia a indebolirsi, come era prevedibile, anche se passano ancora grossi gruppi di peppole. Decidiamo di aprire una sola rete, che ci vale la cattura di una nuova specie per quest’anno, la cinciallegra. Si tratta di una specie molto comune, ma sul Pizzoc ne sono passate pochissime quest’autunno…

Catturiamo anche tordele e peppole, mentre Mezzavilla conta più di 1600 uccelli di passo, di cui 1400 peppole.

Immagine 

Cinciallegra (Parus major)

Sabato 2 novembre

Tutti confidavamo in un’ultima buona mattina prima dello smontaggio pomeridiano, ma il tempo è stato sfortunatamente avverso, con vento forte da sud-ovest, nebbia fitta (che novità!) e reti bagnatissime. Decidiamo di chiudere anticipatamente verso le 10 di mattina. Nonostante tutto prendiamo l’ultimo gufo dell’anno, 2 tordi sasselli, qualche regolo, un merlo, un pettirosso e un fringuello. Il nostro mese di catture è finito, se riusciremo faremo ancora un paio di uscite con poche reti nel fine settimana…

Immagine

Immagine

Venerdì 1 novembre

La mattina parte subito bene, con 2 beccacce al giro dell’alba! Poi è un continuo passaggio fino alle 11 circa: Francesco Mezzavilla e Renzo Storer hanno realizzato una giornata da record, contando in tutto 7303 uccelli, di cui 4317 peppole, 214 regoli e 897 frosoni! Noi catturiamo 2 specie nuove per la stazione del Pizzoc quest’anno, la cesena (3) e lo zigolo giallo. In tutto oggi totalizziamo 73 individui, con tanti spazzacamini, 30 regoli, peppole, lucherini e 2 tordele. Una giornata magnifica, condita anche dalle numerose visite alla stazione di inanellamento. Ecco un po’ di foto realizzate da Carlo Pilat..a partire dallo sparviere maschio adulto di ieri!
Immagine

Sparviere (Accipiter nisus)

Immagine

Beccaccia (Scolopax rusticola)

Immagine

Immagine

 

Cesena (Turdus pilaris)

Immagine

Tordela (Turdus viscivorus)

Immagine

Frosone (Coccothraustes coccothraustes)

Immagine

Zigolo giallo (Emberiza citrinella)

 

Giovedì 31 ottobre

Un’altra alba magnifica sul monte Pizzoc quest’oggi! Ed anche un bel passo di uccelli, con vento moderato da nord-est. Il dott. Mezzavilla , in postazione per i conteggi della migrazione, ha contato più di 3000 uccelli in 3 ore! Sono passate molte peppole, frosoni, ma anche qualche fringuello, lucherini, regoli, tordele, tordi sasselli e si è sentita anche qualche cesena. Le nostre catture sono state poco abbondanti, visto il vento non favorevole, comunque abbiamo preso diverse peppole, l’immancabile gufo comune ed uno sparviere maschio adulto bellissimo! Domani sarà un’altra giornata di catture, speriamo nel bel tempo…

Immagine

 

Gufo comune (Asio otus)

Immagine

Immagine

 

Zigolo muciatto (Emberiza cia)

Il pranzo conclusivo

Domenica 27 si è tenuto il pranzo conclusivo del progetto insieme ai volontari presenti, al dott. Mezzavilla e a coloro che hanno sostenuto e appoggiato il progetto Pizzoc, ovvero l’Associazione Libera Caccia, rappresentata in particolare da Luigi Parsi e Paolo Maggion. Un ringraziamento anche a Gianluca Finco! C’è soddisfazione nel vedere che parte del mondo venatorio sia interessato a finanziare questo tipo di ricerche scientifiche.

Immagine

 

Mercoledì 30 ottobre – Wednesday, October 30

Mercoledì 30 ottobre
Sembra che abbiamo ricevuto moltissime visite in questo blog da tutto il mondo: persone di 13 nazioni ci hanno visitato oggi! Fantastico! Grazie a tutti!

Abbiamo appena preso una beccaccia! (ma dopo 2 giorni di maltempo, oggi le catture sono state scarsissime e abbiamo dovuto riparare ai danni della burrasca di stanotte…)

It seems that we have received a lot of visits to this blog from all over the world: people from 13 countries have visited us today! Fantastic! Thank you all!

We just took a woodcock! (but after 2 days of bad weather, today the catches were very poor and we had to repair the damage of the storm last night …)

Immagine

Beccaccia – Woodcock (Scolopax rusticola)

Il trailer del Pizzoc!

Il nostro regista ufficiale Giuseppe Landucci ha creato questo spezzone di vita sul Pizzoc.

Buona visione!

Lunedì 28 ottobre

Imperversa un tempo ostile, con vento forte da sud-ovest che ci sommerge di nebbia. Anche questa mattina il cielo sembra sgombero, ma già alle 8 è coperto dalla coltre nebbiosa….speriamo ci siano ancora delle giornate buone…

Nel complesso facciamo scarsissime catture, 10 individui di 5 specie..ma che belli i lucherini!

Immagine

Lucherino (Carduelis spinus), maschio

In esclusiva (grazie Carlo), allego una foto della liberazione dell’ultimo gufo catturato….

Immagine

 

Domenica 27 ottobre

Purtroppo la giornata non è per niente buona, nonostante degli sprazzi di sereno all’alba che seguono una notte stellata meravigliosa. Il giro notturno ci porta in dono un gufo comune e un culbianco! La cattura del culbianco di per sé non è sconvolgente, sorprende comunque che ci sia ancora qualche esemplare di questa specie transahariana alla fine di ottobre.

La giornata ci porta in tutto 20 esemplari catturati, ma con ben 10 specie ed una nuova specie per il Pizzoc: lo storno.

Purtroppo è il giorno della chiusura o meglio, della semi-chiusura. Di sicuro abbandoniamo la casa che ci ha ospitati fino ad ora… il progetto Pizzoc 2013 è ufficialmente finito, ma tenteremo di fare qualche altra uscita con qualche irriducibile, se il tempo lo permetterà.

Immagine

Culbianco (Oenanthe oenanthe)

Immagine

Storno (Sturnus vulgaris)